Versus Versace, il lancio a New York del nuovo mondo online

versus-versace-new-york-google

Martedì 15 Maggio nella grande mela, ossia a New York, è stato presentato, con un megagalattico evento live il nuovo mondo Versus Versace insieme alla capsule collection di JW Anderson.

Questo è il primo di una serie di eventi itineranti che porteranno Versus Versace in tutto il mondo, e che escono dall’abituale ciclo stagionale delle sfilate moda, presentando le nuove collezioni attraverso eventi speciali online e offrendo la possibilità di acquistarle immediatamente dopo la presentazione.

versus-versace-new-york-google

Ma cos’è Versus Versace? Donatella spiega che è per lei un nuovo modo di intendere la moda per le nuove generazioni: veloce, immediata perchè capace di mettere in comunicazione un’intera comunità globale online, senza interruzione.

versus-versace-new-york-google

Il focus di Versus Versace per il XXI secolo è una collezione di capi che mescolano alcuni pezzi iconici di Versace: capi più di taglio classico, rivisitati in chiave contemporanea, stampe leggendarie e silhouette pensate per una urban life senza confini, per uomo e donna, in una collezione che abbatte le barriere fra i generi.

versus-versace-new-york-google

La capsule collection disegnata da JW Anderson per Versus Versace rimette in gioco con audacia e intensità maschile e femminile, la sensualità e i leggendari codici del brand per una collezione simbolo di provocazione, aria di sfida, contestazione e nuove percezioni.

versus-versace-new-york-google

I pezzi chiave? giacche in pelle borchiate, giacche e jeans con stampe optical, cappotti dal taglio netto e il ritorno alla spilla da balia applicata su abiti da donna con tagli e spacchi, oppure come chiusura per capi da uomo e poi stivali con tacco a spillo, borse con spilla da balia, oppure i più maschili zainetto a stampa optical e gli stivali militari

versus-versace-new-york-google

«L’idea alla base della collezione è un Versus Versace moderno, graffiante, che punta ad un guardaroba universale e da condividere» dichiara JW Anderson, «un uomo nel guardaroba di una donna, e una donna in quello di un uomo

versus-versace-new-york-google

JW Anderson sceglie tre temi tipici di Versus Versace – il colore, lo spacco e il grafismo bianco e nero – e li modifica fino a creare una speciale tensione con il corpo. Le donne si avvolgono e si scoprono contemporaneamente in blocchi di colore e pizzo, che creano forme geometriche eleganti e anticonvenzionali.

versus-versace-new-york-google

«La collezione di JW Anderson per Versus Versace è provocante, audace. E’ futuribile: sfida le convenzioni e mette in discussione lo stutus quo. Versus Versace esprime ribellione e rivoluzione e con questa capsule JW Anderson ne ha saputo cogliere alla perfezione lo spirito e l’energia», dichiara Donatella Versace.

versus-versace-new-york-google

È stato un onore per me avere accesso al cuore di questo marchio, vero pioniere delle anticipazioni, ed è stato davvero eccitante esplorarne la psicologia. Lavorare con Donatella mi ha aperto nuovi orizzonti. È stato fantastico collaborare con qualcuno che fa parte di un fenomeno così influente» afferma JW Anderson.

versus-versace-new-york-google

I contenuti dell’evento sono visibili su versusversace.com, la nuova piattaforma globale online del brand, dove è già disponibile la collezione Versus Versace. La capsule collection disegnata da JW Anderson, invece, sarà in vendita a partire dal 15 giugno.

versus-versace-new-york-google

La collezione poi, si arricchirà sull’online e grazie ad una vera e propria evoluzione, potrà soddisfare le richieste della nuova tribù globale di Versus Versace.

photo credit google

Recommended Posts

7 Comments


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.