News: Yves Saint Laurent potrà vendere le sue Red Pump, lo ha deciso la Corte d’Appello

yves-saint-laurent-heels

L’anno inizia bene per Hedi Slimane, dopo che il  giudice di New York si è espresso sulla lunga battaglia tra la casa di moda francese Yves Saint Laurent e la griffe Christian Louboutin

E per la seconda volta la Corte D’Appello ha respinto l’accusa di Louboutin dichiarando la vittoria completa per YSL che potrà così continuare a vendere le sue famose e tanto amate da tutte le fashioniste Red Pump.

La Corte d’appello ha accolto tutte le argomentazioni fatte da YSL molto soddisfatta di questo risultato; Louboutin aveva infatti attaccato la griffe del PPR Group chiedendo un’ingiunzione contro la vendita delle famose scarpe rosse negli Stati Uniti.

Nel mese di agosto 2011, il giudice di primo grado ha respinto la richiesta ma Louboutin non si è data per vinta ricorrendo in appello.

Proprio mercoledì 5 Settembre 2012, la Corte d’Appello newyorkese ha deciso di andare oltre dichiarando che YSL ha anche il pieno diritto di vendere le sue Red Pump.

Tutte le accuse di Christian Louboutin sono state pertanto respinte per la seconda volta non dimenticando che Yves Saint Laurent ha sempre venduto scarpe di un solo colore (rosso, viola, blu ecc) dall’inizio degli anni 70′.

Tuttavia il giudice ha riconosciuto la caratteristica della suola rossa di Louboutin come contrasto con il resto della scarpa, che non è mai stato il caso con qualsiasi scarpa Yves Saint Laurent.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.