La festa della mamma: il mio ricordo più bello

la festa della mamma

La festa della mamma si avvicina e io voglio ricordare uno dei momenti più belli vissuti con la mia di mamma.

Mia madre è una persona che mi è sempre vicina, a modo suo, ma su di lei posso contare e questa è una certezza.
Non comunichiamo con gesti d’affetto ma con concretezza.
Ho sentito mia madre veramente vicino quando ho vissuto le mie due gravidanze ed in particolare il momento del parto di entrambi i figli.
Non ho mai avuto paura del dolore ma sono una persona piuttosto ansiosa e mia madre mi è stata vicino dall’inizio alla fine, aiutandomi e dormendo al mio fianco in una brandina, per non farmi sentire sola in quei momenti e dandomi una mano per il primo cambio pannolino o le prime poppate.
Del primo figlio per esempio, è stata lei a tenere il tempo delle contrazioni (qui al Policlinico di Bari agli uomini non è permesso l’ingresso in sala se non durante l’orario di visita, per questo non c’era mio marito).
Lei ha avvisato la dottoressa che era arrivato il momento e dovevo essere trasferita in sala parto, fosse stato per me, ora starei ancora lì ad aspettare la contrazione più forte.
Ha aspettato sveglia tutta la notte fino al giorno dopo ed è stata una delle prime a vedere Claudio. Mi ha accompagnato nei primi giorni, preparandomi amorevolmente brodini e pensando alla mia salute.
Anche per la nascita di Carlotta lei è stata presente.
Con la nascita dei miei bambini ho capito che avrò sempre una mamma su cui contare e che lei sarà per sempre al mio fianco.
la festa della mamma
Scrivendo questo post, mi son ricordata di tantissimi altri episodi vissuti con lei. Di quella volta che con tanta pazienza mi fece tutti i boccoli ai capelli, che dopo 10 minuti tornavano lisci o di tutti i vestiti di carnevale realizzati con le sue mani, che puntualmente mi facevano vincere il primo premio alle scuole elementari.
la festa della mamma
Potrei raccontare tantissimi episodi e sono sicura che tutti questi suoi gesti sono stati il suo regalo per me.
Alla soglia dei suoi 60 anni anche io per la festa della mamma ho deciso di regalarle un momento per lei e e per la sua salute, perché voglio che non si perda un attimo della nostra vita insieme, voglio che ad ogni battuta dei suoi nipoti possa far sorgere quel sorriso che tanto mi scalda il cuore.
Con Amplifon dal 2 al 14 maggio anche voi potete prenotare una visita gratuita ai seguenti contatti:

    • Direttamente sul sito compilando il form
    • Contattando il numero verde 800 046 385

la festa della mamma

Grazie mamma!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.