Mamma e figlia: come avere un rapporto sano?

Mamma-e-figlia

Il rapporto tra mamma e figlia è caratterizzato da dinamiche comportamentali, che possono evolversi in situazioni problematiche e conflittuali, o anche da fungere da eccellente spinta verso l’autorealizzazione.

Mamma-e-figlia

La mamma è il primo amore della vita di donne e uomini;  talvolta è utilizzato  come metro di confronto per misurare le passioni e gli amori degli anni a venire.

I neri per caso in “W la mamma” cantavano:

“viva la mamma

perché se ti parlo di lei

non sei gelosa”

Ed è proprio vero, perchè salvo rare eccezioni, le mamme sono le uniche donne, oltre alle compagne di vita, che gli uomini si possono permettere di amare senza rischiare “danni personali”.

Madri e figlie: le bambine hanno, inevitabilmente, le mamme come loro principale modello di riferimento.

Il legame simbiotico che si instaura tra mamma e figlia, da vita ad esiti positivi, se entrambe, con il passare degli anni, riusciranno a separarsi serenamente, avviando un processo di individuazione, che si basa sul mantenimento dell’amore reciproco.

Mamma-e-figlia

Il tipo di attaccamento che si instaura tra le due, definisce il futuro della figlia in ambito lavorativo, sociale e di coppia.

E’ quindi fondamentale che il momento del distacco sia sereno! Le mamme devono invogliare la crescita e l’autonomia nella ragazza senza “sensi di colpa”.

L’eccessivo amore o le troppe attenzioni, collegate ad un atteggiamento apprensivo e preoccupato confondono, non lasciando liberi di scegliere quello che è giusto per se o per il genitore.

Strano a dirsi, ma il senso di colpa può essere dimostrato anche attraverso affetto smisurato o con comportamenti che obbligano l’altra parte ha non potere sciogliere il legame.

Permettere al proprio figlio di emanciparsi e di effettuare delle proprie scelte,  consente alla persona di realizzarsi nella sua pienezza.

Non dimenticate che il ruolo di un genitore è di accompagnare i figli nella crescita dando modo di proseguire per la propria strada anche sbagliando.

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.