Pulire la lavatrice: una soluzione per tutte le parti

pulire la lavatrice

Come pulire la lavatrice per sconfiggere calcare e muffe, i principali problemi che affliggono la nostra lavatrice? Ecco le migliori dritte che ho trovato per voi in rete.

Pulire la lavatrice è il primo step per avere sempre un bucato profumato!
Vediamo come trattare al meglio questo elettrodomestico.

PULIRE LA LAVATRICE DALL’ESTERNO ALL’INTERNO

Per prima cosa, per pulire la lavatrice dall’esterno serve:
1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido
100 ml di aceto bianco
500 ml di acqua
4 gocce di olio essenziale di limone
1 cucchiaio di bicarbonato
Staccate la lavatrice dalla corrente, versate tutti questi ingredienti in uno spruzzatore spray, agitate bene e spruzzate sulle superfici dell’elettrodomestico con una spugnetta umida.
IL FILTRO DELLA LAVATRICE
I filtri di carico e scarico dell’acqua devono essere sempre puliti e dovrebbero essere controllati e puliti almeno una volta all’anno.

  • I filtri di carico sono posizionati nel punto in cui i tubi entrano nella lavatrice
  • i tubi di scarico si trovano sul davanti, protetti da uno sportellino

Per svolgere questa operazione, la lavatrice deve essere spenta ed i rubinetti dell’acqua chiusi! Per precauzione, mettete sempre un secchio in corrispondenza del filtro che pulite.
Usate dell’aceto puro per la pulizia dei filtri!
Per evitare che si formino muffe, che causano il cattivo odore e possono corrompere la pulizia del bucato, la lavatrice deve essere periodicamente pulita.
Gomme, guarnizioni, vaschette per il detersivo e ammorbidente ed il cestello devono essere periodicamente puliti!
Mettete in una secchio dell’acqua calda e un pò di detersivo da lavatrice o del semplice sapone di Marsiglia e, utilizzando una spugna, o un panno in microfibra, passate con questo composto tutte le parti menzionate.
Per terminare eseguite un lavaggio a vuoto, utilizzando poco detersivo.
pulire lavatrice
Se la vostra acqua è molto calcarea usate dell’aceto, che oltre ad avere un’azione disinfettante, ha il potere di sciogliere il calcare.
Versate un bicchiere d’aceto nel cestello, e altro aceto nella vaschetta del detersivo e dell’ammorbidente, ed avviate la lavatrice per un ciclo di lavaggio a vuoto.
L’aceto sarà il vostro alleato per pulire la lavatrice in particolare, per le vaschette e le gomme dell’apertura dell’oblò, in caso si siano già formate delle muffe.
Addio al cattivo odore della lavatrice
Per eliminare il cattivo odore dalla lavatrice usate un mix a base di aceto, limone e bicarbonato di sodio per lavare tutte le parti che la compongono.
pulire lavatrice
Terminate facendo fare alla lavatrice un lavaggio a vuoto a 90°, inserendo nelle vaschetta dei detersivi un bicchiere d’aceto e due cucchiai di bicarbonato.
Evitate la centrifuga in modo che si puliscano bene anche i tubi.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.