Back to school, come affrontarlo al meglio

back to school

Il back to school incombe sui nostri bambini? Niente paura, con questi consigli lo affronterete senza stress (o quasi)

La saggezza popolare dice che ogni cosa è relativa e tutto va considerato dal punto di vista di chi guarda. Niente di più calzante per il back to school.

Dal punto di vista dei bambini è una vera e propria catastrofe: tre mesi di pacchia assoluta, alzarsi tardi, niente orari, niente compiti (vabbè, quelli per le vacanze manco li consideriamo), giochi, mare, avventure…e all’improvviso puff.

Tutto finito, si ripiomba nella quotidiana routine scolastica.

Dal punto di vista dei genitori, bè, diciamo che il back to school è un momento atteso quasi quanto il primo giorno di saldi. E non ne parliamo dei nonni, schiavizzati per tutto il periodo estivo…

Differenze a parte, l’angoscia che precedeva il gran rientro me la ricordo ancora oggi. Iniziava a farsi sentire quando in Tv cominciavano le pubblicità di zaini e diari, quello era il primo segnale.

back to school

Come provare a rendere meno traumatico e più soft il back to school per i nostri bimbi?

Ricominciamo a tornare ai ritmi scolastici

Per un bambino passare da svegliarsi alle 10 a svegliarsi alle 7 è molto faticoso.

Un buon suggerimento per affrontare meglio il back to school quindi è ritornare gradualmente alla normalità, anticipando di giorno in giorno la sveglia di un quarto d’ora fino ad arrivare all’orario normale.

Anche rientrare dalle vacanze una settimana prima della ripresa della scuola può essere un’ottima idea per passare senza eccessivi traumi dal clima estivo a quello settembrino.

Organizzate dei pomeriggi con i loro amichetti di classe: sarà un bel modo per rientrare nell’ambiente scolastico, almeno quello dei compagni, ed avranno modo di raccontarsi come sono andate le vacanze e quali esperienze hanno fatto.

Prepararsi insieme al grande giorno

Rendete partecipi i vostri bimbi a momento che dovranno affrontare a breve.

Coinvolgerli ad esempio nella scelta del grembiule o del materiale scolastico farà sembrare tutto un gioco e darà loro maggiore voglia di rientrare. Lo shopping è sempre un buon consiglio!

Fateli uscire per una bella passeggiata in città: il tempo è ancora mite, in questo modo farete vivere al meglio il saluto ai colori della vacanza per il grigiore cittadino.

back to school

Infine siate pazienti e comprensivi. Il back to school è un momento difficile, viverlo tutti insieme e con serenità è il modo migliore per affrontarlo!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.