Quali sono i giorni fertili: il concepimento è un fatto di testa

quali sono i giorni fertili

Quali sono i giorni fertili: come si calcolano e come provare a rimanere incinta stando attente ad ascoltare il nostro corpo?

Il concepimento è un fatto di testa.

Secondo una ricerca molto interessante realizzata da Clearblue e AOGOI (Associazione degli Ostetrici e Ginecologi Ospedalieri Italiani), condotta su un campione di 500 donne italiane sul tema del concepimentoil concepimento è una questione di testa e spesso stress, pensiero fisso ma anche fattori esterni come fumo, alcool e tanto altro mettono a dura prova la possibilità di rimanere incinta.

Ci sono tantissimi sistemi e metodi per controllare la propria ovulazione, per esempio attraverso il test digitale Clearblue è possibile conoscere ad ogni modo i giorni fertili (in realtà sono pochissimi).

Quali sono i giorni fertili per rimanere incinta

Se stai cercando di avere un bambino è infatti indispensabile calcolare il tuo periodo fertile e conoscere il tuo corpo.

quali sono i giorni fertili

Occorre parlare con quest’ultimo, dialogare e conoscerne ogni aspetto.

Per rimanere incinta è necessario per prima cosa annotare l’ultimo ciclo mestruale o anche gli ultimi 3/4 perchè ci potrebbero essere delle variazioni.

Solo così avrai un’idea più precisa della durata del tuo ciclo, dato che servirà per calcolare il periodo ovulatorio.

Come calcolare l’ovulazione ed i giorni fertili?

Nel primo giorno del ciclo mestruale si sviluppa il follicolo, un processo che dura circa 14 giorni.

Successivamente si entra nella fase  progestinica che dura altri 14 giorni.

I giorni fertili di una donna con un ciclo mestruale di 28 giorni sono compresi tra il 12° e il 16° giorno dall’inizio del ciclo.

quali sono i giorni fertili

Ma se il ciclo non dura 28 giorni quali sono i giorni fertili?

Quando si è fertili prima o dopo il ciclo

Se il tuo ciclo dura tra i 26 o 32 giorni ecco come calcolare i giorni fertili.

La prima fase del ciclo mestruale (estrogenica)  è variabile, mentre la seconda fase (progestinica) è fissa e dura  sempre 14 giorni.

Di conseguenza anche in un ciclo diverso da 28 giorni il culmine della fertilità si avrà sempre 14 giorni prima  dell’arrivo del ciclo mestruale, aggiungendo sempre 2 giorni prima e 2  dopo per arrivare ai 4 giorni fertili.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.