In forma a Natale con Federica Accio

in forma

Restare in forma a Natale sembra impossibile: le corse all’ultimo regalo, le feste con le amiche e le recite scolastiche riducono il tempo libero e diventa difficile allenarsi.

E se esistesse un pensiero da mettere sotto l’albero per diventare snella e tonica come hai sempre sognato? Sarebbe il regalo perfetto.
Le schede personalizzate di Federica Accio sono adatte all’amica che ha appena partorito o alla mamma troppo casalinga che si sta trascurando.

Rimettersi in forma

Ce n’è davvero per tutti, chi non ama il classico workout in palestra può sempre richiedere il mitico walking mix da svolgere all’aria aperta oppure il walking mix indoor se si ha a casa il tapis roulant.
Federica è una personal trainer un po’ speciale, la Maga Magò dell’ home fitness come dice spesso sui social. Laureata I.S.E.F., lavora da vent’anni nel mondo del fitness continuando a studiare e ad aggiornarsi per dare sempre il massimo.
Contattarla è semplicissimo, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Hai la cellulite? Hai le gambe gonfie? Vuoi perdere peso?

Il suo profilo Instagram Informaconfede e’ ricco di contenuti e suggerimenti sempre interessanti ed originali e sulla sua pagina facebook qui  si possono scegliere diverse soluzioni a seconda del proprio “problemino estetico”!
in forma
Sembrerà incredibile scoprire come semplici esercizi svolti con attenzione e precisione possano essere 10 volte più efficaci di ore passate a sudare sotto i pesi di un bilanciere o in sale sovraffollate dove spesso è più facile farsi male che ottenere buoni risultati.

Quali sono gli ingredienti magici per tornare in forma?

“Lento, pensato e controllato” è il motto di Federica che con il suo sorriso e la sua positività contagiosa spiega in modo semplice ogni esercizio in compagnia dalla sua fedele assistente Brenda (@brendadogfitness su Instagram).

Dimenticatevi nomi incomprensibili come burpees, push-up o jumping-jacks e preparatevi al Cavallo Pazzo e alla Cavalletta Assassina.
Anche il riscaldamento cardio è alternativo: scegliete la vostra canzone preferita e…scatenatevi!
Ma veniamo al punto:
D: “Cosa possiamo fare durante le vacanze per allenarci anche con i bambini a casa da scuola e un marito incollato al divano?”
R: “Care ragazze, la miscela giusta per un allenamento completo contiene una parte cardiovascolare che potete fare ballando in maniera libera per una decina di minuti sulla vostra musica preferita!
Il cardio deve essere abbinato ad una parte di tonificazione che potete fare a corpo libero sia in piedi che su tappetino.
Se avete problemi di ritenzione idrica vi suggerisco tutti quegli esercizi in posizione supina che mantengono le gambe perpendicolari al pavimento.
Seguirà poi lo stretching che è una parte importante dell’ allenamento. Lo stretching elimina le tossine accumulate sollecitando la muscolatura.
In generale 3 allenamenti misti (cardio – tonificazione – stretching), più 1- 2 sessioni di cardio x 45-50 minuti. Poi camminate anziché andare in auto. Fate le scale anziché prendere l’ ascensore…”
D: “Quali sono le regole fondamentali per allenarsi a casa in sicurezza?”
R: “La regola dell’allenamento ottimale è non superare la propria soglia di resistenza e rispettare il proprio livello fitness. Bisogna allenarsi con gradualità ed avere pazienza perché i risultati arrivano sicuramente!”
in forma
D: “C’è un momento della giornata in cui è meglio allenarsi?”
R: “Allenatevi e basta. Quando siete più libere e spensierate. Quando vi sentite bene. Sicuramente lontane dai pasti principali. Lasciate perdere la teoria “Si dimagrisce di più al mattino ed a stomaco vuoto”. Fatelo e basta.
D: “Quanti mesi ci vogliono per ottenere buoni risultati dopo un lungo periodo di fermo?”
R: “Questo è molto soggettivo e dipende dall’ età, dal peso di partenza, dalla predisposizione genetica, dal livello fitness, dal pregresso sportivo.
Certo é impensabile che un programma di allenamento salutare, e che rispetti il vostro organismo, dia risultati stratosferici in un mese…
Orientativamente dai 3 mesi in su un po’ per tutte.
Grazie Federica per aver risposto alle nostre domande e per chi avesse qualche incertezza, provare per credere per mantenersi in forma.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.