Maschietto o femminuccia?

maschietto o femminucia

Maschietto o femminuccia? Oggi con Francesca scopriamo il sesso della piccola polpetta nella sua pancina.

Quinto mese.  Ormai diciamo che un po’ tutti sanno che sei in attesa, soprattutto nel mio caso, dove incurante delle già note conseguenze dell’abuso di Nutella, sfoggio un pancione considerevole.
A seguito della traslucenza nucale e delle analisi del caso, quando sai che più o meno tutto procede come deve, comincia il bello … il toto scommesse sul sesso del nascituro.

Maschietto o femminuccia?

Come concepire una femmina (credenze popolari)

Le classiche teorie fondate sulla forma della pancia, sulla frequenza delle nausee e sulla tipologia delle voglie, se di dolciumi o di salato, sono state scalzate da nuove ed inquietanti correnti di pensiero… così c’è anche chi ha anche avuto il coraggio di chiedermi se ricordo con esattezza la posizione con cui ho concepito.
Fortunatamente, ci sono nonne come la mia che possono vantare un’esperienza enciclopedica in materia, per cui il metodo della conta delle “r” all’interno dei nomi dei genitori, mi sembra il sistema maggiormente accreditabile.
Essendo già madre di un diavoletto di 6 anni, non è difficile da pensare che spero con tutto il cuore di ritrovami a breve a fare le trecce e ad indossare abiti intonati con quelli della mia bambina, se non altro per la disparità di genere che verrebbe a crearsi in casa.
Dunque, nella speranza di sovvertire la gerarchia, o se non altro di riportare la democrazia in famiglia, ho ideato un mio personale rito scaramantico… dico a tutti che non me ne importa nulla se fagiolino è maschio o femmina, d’altronde mio figlio mi ha chiaramente detto che, se trattasi di sorellina, posso lasciarla in ospedale perché la cicogna ha fatto un errore. A chi mi conosce meno oso ancora di più, dico di desiderare ardentemente un altro ometto adducendo motivazioni più o meno ragionevoli.
Bene, arriva finalmente il 17 agosto…

Meglio maschietto o femminuccia?

I bookmakers danno per scontata la vista di un pisellino sullo schermo nero, ma dopo un po’ di tribolazione ecco che la ginecologa conferma “è indubbiamente una femminuccia” … la gioia incontenibile di questa notizia è accompagnata, almeno mentalmente, dal gesto dell’ombrello rivolto a quel gruppetto di iettatori, i miei più cari amici, che in questi mesi mi hanno convinta ad immaginare ad un futuro scandito da Champions League, US Open e Moto GP…   e invece no… per una volta nella vita ho vinto io!!!!!
Finalmente posso iniziare a sperare nella compagnia qualcuno che veda con me Master Chef davanti ad un enorme pacco di patatine al formaggio!!!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.