Il nuovo antigravity yoga

antigravity yoga

L’antigravity yoga è il nuovo yoga in assenza di gravità. Pronti a scoprire questo nuovo e rilassante sport?

L’antigravity yoga o aerial yoga nasce dalla creatività di Christopher Harrison, un bravissimo ginnasta, ballerino e coreografo americano.
Da dove nasce la sua idea?
Da un gazebo a cui erano appese otto amache!
Harrison, grazie a dei teli elastici e alla sua passione per le acrobazie, per lo yoga e lo sport in generale, ha sperimentato il movimento in sospensione.
L’antigravity yoga fonde danza, pilates, ginnastica artistica e yoga.

ANTIGRAVITY YOGA: OLTRE LO YOGA

L’antigravity yoga prevede che gli asana vengano effettuati sospesi da terra, mentre si è avvolti in un’amaca di cotone jersey elasticizzato, che permette al corpo di muoversi liberamente e senza costrizioni.
L’amaca è saldamente ancorata al soffitto e la distanza da terra deve essere regolata in funzione del peso e dell’altezza di ogni partecipante alla lezione.
antigravity yoga
Nell’antigravity yoga si praticano anche le inversioni, delle posizioni a testa in giù, che allenano la mente a controllare lo stato di ansia o di paura ed inoltre si acquisisce una maggiore consapevolezza di se stessi e delle proprie capacità. Le inversioni inoltre garantiscono un allungamento profondo della colonna vertebrale ed il riallineamento delle vertebre.
Quali benefici si hanno dall’antigravity yoga?
Il corpo, liberato dalla sensazione  della forza di gravità, è capace di svolgere tutte le posizioni con maggiore profondità.
La lezione di antigravity yoga, tendenzialmente della durata di un’ora, inizia con una fase di riscaldamento a cui segue la realizzazione delle posizioni in sospensioni fino al rilassamento finale.
 
La pratica dell’antigravity yoga non è pericolsa, se eseguita rispettando i limiti del proprio corpo e sistemando correttamente il telo per bilanciarne il peso.
Qualora vi venisse voglia di ripetere l’esperienza a casa, seguite prima un corso affidandovi nella mani di un insegnante esperto.
Buon relax
 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *